Normativa e Certificazioni


Con l’obiettivo di qualificarsi ai massimi livelli di mercato in termini di sicurezza ed affidabilità dei servizi erogati, Servizi Italia ha implementato una struttura organizzativa atta a comprovare che le attività svolte: 

  • diani la garanzia e l'evidenza che il processo sia in grado di produrre in modo sistematico servizi conformi alle specifiche predeterminate, definite in base ai requisiti del cliente ed a requisiti regolamentari cogenti applicabili;
  • mirino ad accrescere il grado di soddisfacimento dei clienti attraverso un'efficace gestione del sistema qualità ambiente e sicurezza e la tendenza al miglioramento continuo;
  • siano orientate alla tutela del territorio e dell'ambiente, alla sicurezza e salute della collettività ed alla prevenzione dell'inquinamento nel rispetto delle leggi vigenti.

Servizi Italia al contempo adotta un sistema integrato di gestione qualità, ambiente e sicurezza secondo gli standard internazionali secondo le norme:

  • UNI EN ISO 9001:2008, per la realizzazione del Sistema di Gestione per la Qualità;
  • UNI EN ISO 13485:2012, per la realizzazione di un Sistema di Gestione della Qualità, a supporto dell'organizzazione per la progettazione e sviluppo, la produzione, l'installazione e l'assistenza dei Dispositivi Medici, nonché la progettazione, lo sviluppo e la fornitura dei servizi correlati;
  • UNI EN ISO 14001:2004, per la realizzazione di un Sistema di Gestione Ambientale a supporto dell’organizzazione;
  • UNI EN ISO 20471:2013, Indumenti ad alta visibilità per uso professionale, sistema di verifica e controllo di indumenti ad alta visibilità sottoposti a lavaggio e manutenzione;
  • UNI EN 14065:2004, Sistema di controllo della biocontaminazione “Tessili trattati in lavanderia”. Sistema di controllo della biocontaminazione valutato secondo le linee guida RABC emesse da ASSOSISTEMA;
  • BS OHSAS 18001:2007, Sistema di Gestione a tutela della Salute e Sicurezza dei Lavoratori;
  • Certificazione CE, in conformità all’allegato V della Direttiva Europea 93/42/CEE e successive modificazioni (recepita in Italia con il D.lgs. n. 46 del 24.02.1997 e successive modificazioni), concernente i dispositivi medici, attestante l’approvazione del sistema di garanzia della qualità della produzione e/o della sterilizzazione dei Dispositivi Medici realizzati in kit sterili per i comparti operatori dei presidi ospedalieri.